Gli obblighi del datore di lavoro verso i dipendenti

17/02/2020

Chiedi una consulenza sul lavoro ad un esperto del settore

Tra i vari obblighi che la normativa – il noto D.Lgs. 81/08 – prescrive al datore di lavoro, rientrano anche le attività di informazione e formazione del personale e, in taluni casi, l’addestramento.

Per essere certo di adempiere correttamente a tali disposizioni, è bene richiedere una consulenza sul lavoro ad un esperto del settore, che sappia indicare soluzioni mirate e concrete ai tuoi bisogni.

Cosa si intende per ‘informazione e formazione’ del personale? E in cosa consiste l’addestramento?

Definizione fornita dall’INAIL:

L’informazione è quel complesso di attività dirette a fornire conoscenze utili alla identificazione, riduzione e gestione dei rischi presenti nell’ambiente di lavoro.

 La formazione consiste nel processo educativo volto a trasmettere ai dipendenti, e a tutti gli altri soggetti facenti parte del sistema di prevenzione e protezione, competenze teoriche e pratiche necessarie per eseguire in sicurezza i rispettivi compiti in azienda, nonché per l’identificazione, riduzione e gestione dei rischi. La formazione è obbligatoria in varie occasioni: al momento dell’assunzione, dell’introduzione di nuove tecnologie e/o attrezzature di lavoro, ecc..

Inoltre, dev’essere periodicamente ripetuta ed aggiornata, a seconda dei nuovi rischi evidenziati o dell’evoluzione dei fattori di rischio già presenti.

L’addestramento, infine, racchiude tutte le attività mirate a fare apprendere ai lavoratori l'utilizzo corretto di attrezzature, macchine, impianti, sostanze, dispositivi, compresi quelli di protezione individuale (DPI), nonché le procedure di lavoro.

Effettuato da una figura esperta nel campo, sul luogo di lavoro e durante l’orario di lavoro, l’addestramento ricade interamente, a livello economico, organizzativo, ecc., sull’azienda o sul datore di lavoro.


Gli articoli del D.Lgs. 81/08 che fanno riferimento alle attività di informazione, formazione e addestramento sono: 36 e 37. Essi prevedono che il datore di lavoro istruisca e informi i dipendenti dei rischi cui sono esposti sul luogo di lavoro, in correlazione alle attrezzature e alle mansioni eseguite.

In particolare, il datore di lavoro ha il compito di fornire un valido addestramento su:
  1. condizioni d’uso di strumenti, macchine e attrezzature;
  2. situazioni anormali che potrebbero verificarsi durante l’uso.
Formazione e addestramento vanno, poi, regolarmente aggiornati, includendo informazioni riguardo alle eventuali nuove attrezzature o alle modifiche apportate a quelle già presenti.

Per saperne di più e non commettere errori in fase di informazione, formazione e addestramento del personale, il sostegno di un esperto di consulenza sul lavoro è molto importante. Nella zona di Ferrara, puoi rivolgerti ad Estense Consulting, per valutare la scelta migliore per l’azienda e individuare i metodi più validi per trasmettere le competenze necessarie al tuo personale.

Clicca su www.estenseconsulting.it per conoscere maggiormente le attività e i servizi dell’agenzia Estense Consulting di Ferrara e ricevere un preventivo gratuito, senza impegno da parte tua!



Compila il form per informazioni

contattaci senza impegnoVuoi saperne di più sui nostri servizi?